Prima o poi tutti passeranno a miglior vita

Di Francesco Foggia.

Sciopero fameA San Pietro si presenta quel che resta di un personaggio e sbotta innervosito …

<< E questi quattro capelli incanutiti
come ardiscono mostrarsi sì impettiti?
Vero hanno fatto battaglie di civiltà
han ceduto ora a personale voluttà.

I detenuti certo non sono una potenza
ma le TV sono in fila alla sua presenza.

Ha fatto muovere tutti i Presidenti
ma i Signori di Oslo mostrano i denti.
Altri hanno ragione ben consistente
ignorano volutamente il combattente.

Invoca delle carceri una bella riforma
dei disperati e degli esodati non informa
per gli affamati ed i neri non ha favella
solo se in prigione per lor vive M-annella.

L’acqua si rifiuta e si mastica invano
ma alla fin fine ci si nutre sul divano.

La storiella viene fatta con frequenza
della consistenza si percepisce l’assenza.

La popolazione è esausta di carnevalate
ai politici chiede ben altro che buffonate.
Con lo sciopero della fame ci ha giocato
a pensionati e a miseri non ha pensato.

Qui non c’è posto e non ci sarà penitenza
solo altari di gossip daranno accoglienza.>>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: