8.688.545 voti – Ognuno/a vale uno

PD – 8.642.700
PDL – 7.332.121
Monti – 2.823.814

di Assunta Viteritti (una cittadina italiana che non ha votato Grillo).

imagesQuesti i dati degli elettori alla Camera delle quattro forze politiche più importanti del paese, quelle che andranno in Parlamento. E ora come la mettiamo?

Ha ragione Cacciari, sul FattoQuotidiano di oggi, quelli del PD non hanno capito un cazzo!

E di tutti questi milioni di persone, persone, ognuno/a è un voto, ognuno/a vale uno, adesso cosa ne facciamo? Intanto faranno quello che vogliono, cittadini oggi contenti del loro risultato. Di tutto è stato detto pur di rimuoverli dall’attenzione psicologica perché semplicemente non catalogabili, una ulteriorità imprevedibile, non classificabile nelle cornicette delle politiche/partitiche vecchie come il cucco anche quando vogliono figurarsi come innovazione, ma figuriamoci! Ma ora esistono! Sono tanti, sono di più di quelli di gargamella (che non sono cresciuti e che hanno snobbato tutte le alleanze), il nano/mastrolindo (tantissimi, ma meno delle altre elezioni, da non sottovalutare, e hanno messo dentro di tutto!!!) e il povero rigor montis (ombra della balena bianca rimodernata di managerialismo tecnocratico).
FESTEGGIAMENTI DEL MOVIMENTO A 5 STELLE DI GRILLO PER I RISULTATI OTTENUTI ALLE ELEZIONI POLITICHE

Cosa si diceva delle cinquestelle sui media, nei quotidiani, nelle illustri analisi politiche e anche sociologiche: sono antipolitica, sono black block, sono dei centri sociali, sono qualunquisti,sono incompetenti di politica, sono disfattisti, sono di destra, sono comunisti, sono invasati, cazzari e pericolosi sovversivi, sono antieuropeisti, sono contro l’euro, ma anche tanti altri appellativi che ora non ricordo.

Che tremendi scherzi fa fare la rimozione associata all’incapacità di interpretare quello che di diverso si muove nel sociale! Sono giovani (ma anche no), occupati e disoccupati, laureati, impiegati, professionisti, madri, padri, figli, un sacco di milioni di persone che si sono rotti le palle della politica all’italiana priva di coraggio (a sinistra) e perversa (a destra).

l43-grillo-traversata-sicilia-121010125426_bigIn tanti hanno confuso il gesto dell’attraversamento a nuoto dello stretto fatto da Grillo con una buffonata e invece forse oggi andrebbe letto come azione politica per eccellenza.

E ora? Ora Bersani e la sinistra dovranno imparare a parlare a riconoscere il diverso non come appestato o nemico o semplicemente presenza indesiderata, estranea alla propria specie di politici formati nelle file dei partiti. La gente del PD, poveri, dovranno imparare che l’altro è semplicemente un altro (o un’altra) che non spara cazzate ma esprime idee, che impara a fare politica come può, in modo strano, incompetente e sprovveduto, ma quale altro modo c’è per entrare in politica se non si seguono le più consolidate certe (e fallite) logiche della riproduzione partitica che impara le regole (sempre le solite) e poi dimentica le idee?

Spumante-M5SQuesti delle cinquestelle hanno avuto la sfrontatezza di dire: noi ce ne fottiamo delle vostre regole, ne impareremo di nostre, sbaglieremo, si certo, faremo cazzate come quelli alle prime armi, neofiti e impacciati, ma entreremo nel parlamento, nelle amministrazioni e creeremo imbarazzo, vogliamo imparare a fare un’altra politica.

Hanno la rete, sono dentro circuiti di social network, sono una forza, comunque. Questo risultato farà alzare lo spread, le borse andranno a picco, gli altri paesi non capiranno, che supercazzari questi italiani! Ma intanto ora ci sono, non si possono più ignorare, no, non più. E ognuno vale uno.

Godiamoci questa rilettura rock della Costituzione Italiana – Shel Shapiro UNDICI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: